Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#1
Ciao a tutti
In seguito a ricerche e prove di vari ampli nei mesi scorsi ho preso un Fender Deville III 2x12 usato, ce l'ho ormai da mesi ma l'ho sempre usato solo in casa in attesa di poterlo portare in sala (abito in un appartamento quindi potete capire come un bestione simile non possa essere adattissimo).
A bassi volumi il suono è proprio quello che cercavo, rotondo e "ciccione" con la mia chitarra, quando l'ho portato in sala dopo svariati mesi però ho notato che superati i 3-4 di volume il clean tende a distorcere, e non è proprio il massimo, inoltre avevo puntato proprio su Fender per l'headroom del clean usando praticamente sempre vari effetti insieme.
Il ragazzo che me l'ha venduto mi disse da subito che bisognava probabilmente rivalvolarlo in seguito ma facendo delle ricerche su internet ho scoperto che questo è un problema comune per quest'ampli e non sempre si risolve rivalvolando.
Ho già fatto la prova della matita per trovare eventuali valvole microfoniche ma non ne ho trovate né tra quelle del pre né tra quelle del finale.
Cos'altro potrei controllare prima di fare una spesa affrettata di valvole nuove? Nal caso se qualcuno di voi ha posseduto questo ampli ha dei modelli da consigliarmi?
Non ho problemi nel rivalvolare, anzi avendolo preso usato comunque presto o tardi avevo intenzione di farlo indistintamente dal suono per stare tranquillo in fase di live ma comunque vorrei accertarmi della situazione prima di una qualsiasi spesa
Grazie in anticipo come sempre per le risposte.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#2
Guarda, quando le valvole sono finite (si parla di valvole del finale, mentre quelle del pre sono eterne o quasi) di solito il suono diventa molto più scarico, perde attacco e volume. Magari distorce di più, ma è una brutta distorsione, poco musicale, e dovrebbe essere molto evidente.
Un po' quell'ampli va in crunch, comunque. Ma va in crunch di pre o di finale? Quando parli del volume, ti riferisci a quello del pre o del finale?
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#3
Errata corrige, ho rifatto la prova della matita ed in effetti ho scoperto che una valvolina del pre (la prima da destra) è microfonica, non avevo alzato abbastanza il volume per accorgermene, il reverb a palla pure ha aiutato.
Ian in effetti anche io ricordavo (avendolo accusato in passato con altri ampli) che con le valvole del finale esaurite il suono diventasse più spompato ma non così, più che crunch il suono si distorce proprio, onestamente non saprei dirti ma il "crunch" mi sembra di pre, magari mi faccio condizionare anche da questa nuova scoperta della valvolina microfonica non saprei, appena ho tempo a casa faccio la prova della chitarra nel power amp in per accertarmene.
Di finali il vecchio proprietario ha montato delle Sovtek, così ad occhio dall'incandescenza mi sembrano apposto ma comunque più avanti vorrei ridare una controllata al Bias, per il momento vorrei sostituire prima separatamente entrambi le pre perchè, se non ricordo male, si possono sostituire al volo, ho il dubbio su cosa sia la terza valvolina al centro ma stò cercando ancora info online.
Ian tu che sei pratico sapresti confermarmi se le pre posso cambiarle senza regolazioni particolari? Sapresti indicarmi anche dei modelli in particolare gentilmente?
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#4
Le pre si cambiano senza problema.
La terza valvola V3 è l'invertitore di fase. Fra l'altro, se metti una 12AT7 in quella posizione (invece della 12AX7) , riduci un po' il segnale che va alle finali quindi dovrebbero saturare più tardi (il che per te dovrebbe essere positivo).
Se vuoi ridurre il gain anche nel pre (ma questo ovviamente si riflette di più sul canale distorto), puoi installare una 12AT7 anche in posizione V2. Ha meno gain delle 12AX7 e distorce quindi meno.

Dettagli: https://www.premierguitar.com/articles/ ... od_Deville
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#5
Grazie mille per il link!

Ian ha scritto: riduci un po' il segnale che va alle finali quindi dovrebbero saturare più tardi (il che per te dovrebbe essere positivo)


Assolutamente si, tra humbucker e pedali vari è solo meglio se riesco a ridurre un pò il carico di segnale, il canale overdrive dell'ampli praticamente non lo uso mai avendo già in pedaliera il Blackstar, è carino ma non mi entusiasma, magari più avanti vedrò di sfruttarlo un pò di più.
Vorrei fare questa prova con le 12AT7 che mi dicevi ma non mi è chiaro se mi consigli di mettere tre 12at7 sia per le due pre che per la sfasatrice oppure se intendevi dire che mi conviene prendere due 12at7 per la sfasatrice e la seconda del pre e prendere una sola 12ax7 per la prima valvola del pre.
Facendo un giro su mercatino ho notato che c'è anche differenza tra le valvole vendute come preamplificatrici e quelle vendute come sfasatrici, c'è differenza sostanziale tra le due?
Ultimissima domanda, tra i primissimi risultati di mercatino mi escono solo JJ o EHX, quali dei due marchi mi consigli? Per le 6L6 finali rimango sempre su Sovtek o anche qui hai qualche marchio a tuo avviso più adatto da consigliarmi?
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#6
Non si può consigliare una marca piuttosto che un'altra... suonano simili ma qualche differenza c'è sempre e lì è solo questione di gusti. Stanno bene o male sullo stesso livello di qualità.

Riguardo alla differenza fra pre e fase... che io sappia son le stesse valvole.

Io farei una cosa diversa. Prenderei due 12AT7 e una 12AY7. Tanto per sperimentare un po'. Hai più variabilità e trovi sicuro una configurazione adeguata. La 12AY7 la userei in V1 se comunque hai troppo gain o comunque la proverei anche nelle altre posizioni per vedere come ti suona. La 12AT7 in V1 potrebbe essere troppo spompa... è una posizione delicata perchè influenza tutto quel che viene a valle (ovvero tutto l'ampli ;) )

Riguardo alle finali... onestamente non ci ho mai giocato per cui parlerei solo per sentito dire.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#7
Allora per le pre la scelta sarà sicuramente tra JJ ed EHX visto che sono vendute praticamente a pari prezzo.
Sicuramente seguirò il tuo consiglio, informandomi un pò sulle 12AT7 e le 12AY7 mi si è aperto un mondo che non conoscevo, ho letto di gente che consigliava lo stesso settaggio che mi hai proposto e mi sembra ottimo per quello che mi serve.
Devo stare attento a qualche altro codice in particolare? Ho notato che c'è sempre un codice alphanumerico prima o dopo dei modelli della valvola (per esempio a questo link amazon: https://www.amazon.com/Electro-Harmonix ... B000UMHIXK ).
Per quanto riguarda le finali penso le cambierò poco dopo aver sostituito le pre, voglio prima vedere per il momento quanto posso andare avanti con queste dando anche una controllata al Bias (inoltre sfogliando il manuale ho notato che il vecchio proprietario mi aveva lasciato un foglietto con su scritto il modello preciso delle finali: Sovtek 5881 WXT).
Giusto per sicurezza visto che non ne ho trovato conferma sul manuale la V1 dovrebbe essere la prima a partire da destra giusto?
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#9
PRS ha scritto:Si la numerazione post sigla non conta. In tutto dovresti avere 3x12ax7a e 2x6L6. Quanto alla V1 non saprei ,io ho scaricato il manuale,ma non la trovo.Forse ti converrebbe ordinare solo una 12at e fare delle prove,ma ad occhio e croce è la prima da sinistra(quella solitaria).Da quello che neso va sostituita solo la V1 appunto.


Quindi da quanto mi dici nel mio caso la valvolina non funzionante DOVREBBE essere la V3, essendo la prima partendo dalla destra dell' ampli (vista retro) ad essere microfonica...
Stò cercando da oggi uno schemino online per il Deville che me ne dia la certezza ma ancora non ho trovato niente :/
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#12
PRS ha scritto:https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0ahUKEwifg5uTvozXAhUBOBoKHdT0AqIQFggtMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.thetubestore.com%2Flib%2Fthetubestore%2Fschematics%2FFender%2FFender-Hot-Rod-Deville-Schematic.pdf&usg=AOvVaw2lDD2Da_GYTJZsk0dXCLUP


Ti ringrazio per la risposta velocissima, questo schema c'è anche nel mio libretto ma sfortunatamente per me è come leggere l'aramaico antico, online però ho appena trovato questo:
"VI only is used for the clean sound, V2 is brought in for the lead setting, and V3 is the phase inverter tube. Putting a lower value tube (5751 or even 12AY7) in V2 is a common fix for the over-the-top gain, some guys also change the phase inverter (V3) to a 12AT7 to tone the gain down even more."

Quindi stando a quanto dicono qui (sempre che sia vero) dovrebbe partire da destra verso sinistra la numerazione avendo davanti il retro dell'ampli :?:
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#13
PRS ha scritto:La microfonica va ovviamente cambiata perchè può dare problemi,ma a scanso di equivoci aspetterei e proverei a mettere la 12at( o Y) al posto della v per vedere la resa ad alti volumi e magari provarla anche al posto delle altre.


A questo punto credo farò così almeno per questa settimana, per fortuna ho trovato un negozio in città che ha scelta varia per le valvoline.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#15
A questo link ( http://hotroddiy.com/How-to-Increase-or ... adroom.pdf ) ho trovato vari punti su come mantenere un buon headroom per questo ampli nello specifico, al punto 3 dice:

"Replace all the 12AX7 preamp tubes with 12AT7 preamp tubes—12AT7s have approximately 60% of the gain that 12AX7s have. This will keep the preamp from breaking up so easily."

Ian dici che si tratta di una soluzione troppo drastica e di inserire almeno una 12AY7 in V1 quindi?
Inoltre al punto due dice di rifare il bias all'ampli e non settarlo troppo caldo, a quanto leggo la Fender consiglia di settare il bias intorno a 60 mV, dite che mi conviene mantenere questo settaggio?
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#16
Riguardo alla V1, negli ampli Fender degli anni 60 usavano una 12AY7 in V1, per quello la consigliavo più che una 12AT7.
Anche perchè lavorando a bassissimo guadagno non so come possano reagire i vari circuiti che seguono e che sono ottimizzati per le 12AX7.

PS: comunque, non ricordavo che la V2 lavorava solo per il canale overdrive. A questo punto, non ti serve a niente cambiarla se il tuo problema sono i puliti. Al limite puoi provare ad invertire la V2 con la V3 giusto per vedere che succede.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#17
Ok grazie mille, in ogni caso avevo intenzione di seguire il tuo consiglio iniziale sulle due 12AT7 e la 12AY7 in V1 soprattutto per avere un pò di varietà in più, inoltre avrei ancora due 12AX7 ancora funzionanti quindi posso sempre scambiarle nel caso il suono non mi piaccia troppo con una o l'altra in determinate posizioni.
Grazie mille ad entrambri, appena posso passo in città e prendo le valvole nuove, quando le avrò montate e provate in sala a volumi decenti nel caso vogliate vi aggiorno!
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#18
Con quasi due mesi di ritardo eccomi di nuovo a rompervi le scatole.
Per mancanza di tempo e a causa di impegni vari ho dovuto aspettare così tanto, per il momento l'unica valvola che sono riuscito a reperire in zona che non fosse una 12AX7 era una JJ 12AT7 che per il momento avevo pensato di mettere al posto della valvola microfonica in V1, che poi avrei sostituito con una 12AY7 dopo le feste, ma appena sostituita ho subito notato, facendo la prova della matita, che anche con la valvola nuova la microfonicità rimane!
Succede come sempre solo con la valvola in V1, le altre finali incluse non danno questo problema.
A cosa può essere dovuto secondo voi?
Non ho avuto ancora modo di provarlo a volumi alti in sala dopo la sostituzione ma credo che il problema rimanga anche se ho notato comunque un suono clean molto più morbido e rotondo rispetto a prima anche a volumi molto bassi.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti