Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#19
SteveCustom77 ha scritto:
Ian ha scritto:secondo me il pubblico di oggi non si merita la fatica di avere due testate al seguito. E' come avere una bambola gonfiabile. Da soddisfazione solo a te, costa tanto, e se ci pensi bene è meglio non dirlo in giro [off]
\nQuanto hai ragione! :) Nel 99% dei casi si potrebbe andare a suonare fuori solo con una pedaliera multieffetto da 300 euri diretta nel mixer...
\n\nCosa a cui sto seriamente pensando... fine OT
Fender Strat Am. St. 1991
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#20
ziaccio ha scritto:Questa ricerca dell'ampli invece la stò vivendo più come una tragedia, mi ero imposto di non fare più spese pazze per la chitarra ma ormai il v twin mi và più che stretto e certe cose sono proprio insuonabili :( \nSe hai la possibilità di prendere anche un ampli per quei suoni buon per te, io invece cerco di adattarmi con quello che trovo :)
\nHai poi preso qualcosa?
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#22
SteveCustom77 ha scritto:
ziaccio ha scritto:Questa ricerca dell'ampli invece la stò vivendo più come una tragedia, mi ero imposto di non fare più spese pazze per la chitarra ma ormai il v twin mi và più che stretto e certe cose sono proprio insuonabili :( \nSe hai la possibilità di prendere anche un ampli per quei suoni buon per te, io invece cerco di adattarmi con quello che trovo :)
\nHai poi preso qualcosa?
\n\nNon ancora, non ho trovato niente di allettante per il momento.\nStavo pensando di fare un ultimo tentativo alle prossime prove per cercare di tirare fuori un clean perlomeno decente dal v twin e affiancarci un Blackstar Ht dual per il crunch e il distorto.\nQuel coso mi stà facendo impazzire, in sala suona male ma all'ultima serata avevo suoni più che decenti nonostante suonassi con una cassa davvero brutta :?:
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#23
Volevo consigliarti la Engl Screamer ma non vuoi monocanali, quindi ho pensato anche io alla legacy, ma nun te piace hahaha secondo me devi cercare di venirti incontro, o scendi a compromessi sui clean o sui distorti!
[b]LTD SC607 - LTD Mh1000fr Deluxe <3 --> Line6 pod X3 live / Randall RG100G3 [/b]\n\nVisitate il mio canale tutubo =D\n[color=#FF0000][b][url]http://www.youtube.com/user/DatevNoName[/url][/b][/color]

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#24
Ho detto da subito che per me la priorità lo ha il clean e che il distorto è una cosa secondaria quindi l'ENGL è la cosa meno adatta in assoluto.\nPer il momento spero di apparare almeno il fattore Lead del v Twin visto che ha gain a palla ma presenza minima, così facendo magari mi trovo già una soluzione per una futura monocanale che, visto l'andazzo, mi sembra la scelta più consona...
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#25
Ti servirebbe una cosina del genere...\n\nhttp://www.hiwatt.co.uk/products/custom ... om-50-head\n\n\n\nFantastica! [guitar2]
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#26
Cacchio si! ;) \nPeccato che il mio budget sia davvero ridotto all'osso per il momento a causa di altre spese imminenti, però chissà magari più avanti.... :?:
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#27
C'è anche una serie più economica ma su quella ho sentito pareri molto diversi. Bisognerebbe provarle....
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#28
Per caso ricordi come si chiamava questa serie economica?
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#29
La HI-Gain forse?\n\nhttp://www.hiwatt.co.uk/products/hi-gain/amplifiers
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#30
Steve a questo punto al 90% punterò su una Hiwatt monocanale, il suono è davvero quello che cerco, o al massimo una testatina Matchless, grazie mille a tutti per i consigli, gentilissimi e disponibili come sempre ;)
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Nuova testata, non i soliti nomi

#31
Beh un Matchelss con i soldi che dicevi non credo che lo trovi... :?:
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti