Finale per chitarra neutro

#1
Salve a tutti,\nda poco stò valutando l'acquisto di un finale di potenza per la mia chitarra.\nIl mio obiettivo è di utilizzare la pedalieria multieffetto boss me-70 direttamente sulla cassa (dv mark c112 small, impedenza 16 ohm), mi sevirebbe quindi un finale di potenza molto neutro ed anche non molto costoso :! non mi serve molta potenza suonando in ambienti piccoli come la sala prove o piccoli locali.\nMi date qualche consiglio per orientarmi meglio in questo campo x me totalmente sconosciuto?\n\nGrazie,\nFabio.

Re: Finale per chitarra neutro

#2
tempo fa utilizzavo il brunetti rockit che sa essere molto neutro e lineare.\nE' a stato solido e sull'usato lo dovresti trovare a poco.\nAnche il rocktron velocity è piuttosto flat, ma di qualità è inferiore rispetto al brunetti.\n\nma la ME70 riesce ad avere un segnale in uscita sufficiente a pilotare un finale?
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Finale per chitarra neutro

#5
la differenza sta nel livello del segnale. Un finale ha bisogno di ricevere un segnale preamplificato, cioè in parole povere bello forte. Se lo stesso segnale fosse inviato in un preamplificatore (ovvero, il normale ingresso di un ampli), con buona probabilità distorcerebbe il suono.\n\nNormalmente la cosa è indicata nel manuale, in modo esplicito (si dice che da una determinata uscita o con un determinato comando si ottiene un segnale a livello di linea - ovvero preamplificato, secondo una vecchia dicitura "+4db" - oppure adatto ad entrare in un amplificatore - "-10db") o implicito (quando viene mostrata una configurazione che entra diretta nel finale di un ampli, tanto per dire).\n\nQuando i livelli non sono adeguati, si hanno problemi di mancanza di volume e di generazione di rumore parassita perchè il finale lavora in condizioni non ottimali, ma l'entità di questi problemi è molto variabile con il tipo di attrezzatura e non si può dire a priori in modo certo.
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti