scelta amlificatore con bei distorti

#1
Salve ragazzi , dopodomani vado in un negozio a comprare un nuovo ampli , solo che non so cosa prendere . Premetto che suono soprattutto : iron maiden , ac dc , guns , metallica e santana . Quindi piu che altro mi interessano i distorti e i crunch . Ho un budget di 500 euro . Mi serve qualcosa non eccessivamente grande e usero insieme all'ampli uno zoom g3x per effetti tipo Reverberi delay........ Che ampli mi consigliate?

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#2
Un bel combo usato Marshall JCM 900, anche da 50 watt. Li trovi per quella cifra anche messi bene ed hanno degli ottimi distorti!
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#4
la cosa migliore è provare quanti più ampli puoi. Ma farlo il sabato è difficile perchè in negozio c'è tanta gente.\nAd ogni modo, se parli con il commesso e gli dici "uscirò di qui con 500 euro in meno in tasca", vedi che ti danno decisamente più retta.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#6
ma, al giorno d'oggi, a che serve un ampli sopra i 30W? Parere mio, a nulla, salvo esigenze particolari che non sono le tue.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#7
giordano ha scritto:Si l idea e quella , pero ho visto che con quella cifra( 350-500) hanno valvolari poco potenti e ampli tipo fender champ x2 ,, vox vt+ , peavey windsor studio...
\n\nTi serve per suonare in casa? O in sala prove?
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#9
Il distorto del fender champ è orribile... ce l'ho avuto... \n\nPiuttosto un Peavey sicuramente!
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#10
Al negozio della peavey ci sono un vypyr vip 3(100watt ) , un windsor studio(15 watt valvolare ) ed un peavey 6505 plus ( 60watt valvolare ) . A quale peavey ti riferisci ? Ah dimenticavo , avendo gia un multieffetto non vorrei prendere ampli con migliaia di effetti etc.etc... anche perché secondo se un ampli costa 300 , un centinaio sono di effetti.

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#11
Se non ti interessano gli effetti lascia stare la serie Vypir... che non è nemmeno valvolare.\n\nIl 6505 è indicato per il metal, bisognerebbe verificare come suona con il gain non altissimo.\n\nIl Windsor invece non lo conosco proprio.\n\nI più famosi e versatili peavey valvolari che non costano tantissimo sono quelli della serie Valveking. Se ben regolati e con qualche pedalino ci puoi suonare qualsiasi genere. Certo un vecchio JCM 900 che ti dicevo li massacra... ;)
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: scelta amlificatore con bei distorti

#13
Di sicuro non è uno dei miei Marshall preferiti ma se a te piace hai fatto bene a prenderlo! E poi male che vada un Marshall lo rivendi sempre... ;)
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti