Re: Set di chitarra per iniziare

#37
Si infatti ha un coloro veramente brutto... per i miei gusti, se non avesse quel colore magari un pensierino ce lo farei... oppure se si potesse cambiare. Solo che su mercatinomusciale.com non c'è ne in vendita dai i negozi che vendono usato, e da privati non vorrei prendermi una bidonata
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#38
In genere le bidonate arrivano da modelli con molto più mercato... tipo stratocaster o Les Paul.\nNon ha senso, per un disonesto, cercare di truffare qualcuno su una chitarra che interessa ad un mercato abbastanza di nicchia (chiariamoci: è uno strumento fantastico e ne stavo per prendere uno un mesetto fa, poi ho dovuto cambiare il budget familiare... ma per mille motivi rimane, come molti altri strumenti/marchi, un po' in secondo piano).\n\nComunque, capisco che se non te ne intendi, non vuoi rischiare con un acquisto da privato.
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Set di chitarra per iniziare

#39
Eh si grazie. Ma se tipo voglio capire il colore posso? o è troppo un casino
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#41
il colore della chitarra da quel blue e nero ad un nero perla o solo blu
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#42
far sverniciare e riverniciare una chitarra ti viene a costare dai 300-400 euro in su... non è un'operazione semplice
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Set di chitarra per iniziare

#43
Ian ha scritto:far sverniciare e riverniciare una chitarra ti viene a costare dai 300-400 euro in su... non è un'operazione semplice
\n\nOk grazie :) penso che se la prenderò la terrò così ahaha oppure prenderò una RG 2550
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#44
Io ho venduto la mia RG-2550Z prestige a 550,00 euro se ricordo bene... quindi non è costosa ma auguri ad imparare con i tasti X-Jumbo!
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Set di chitarra per iniziare

#45
SteveCustom77 ha scritto:Io ho venduto la mia RG-2550Z prestige a 550,00 euro se ricordo bene... quindi non è costosa ma auguri ad imparare con i tasti X-Jumbo!
\n\nAdesso non facciamo terrorismo :) \nNon sono così terribili, o scomodi. L'importante è abituarsi a non premere troppo le corde o si è sempre eccedenti.
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Set di chitarra per iniziare

#46
SteveCustom77 ha scritto:Io ho venduto la mia RG-2550Z prestige a 550,00 euro se ricordo bene... quindi non è costosa ma auguri ad imparare con i tasti X-Jumbo!
\n\nAspetta aspetta cosa vuol dire!? Ahahha non me ne intendo niente ve l'ho detto devo ancora prendere una chitarra, Steve secondo te è meglio di no? Io sono abituato ad una tastiera della chitarra classica, di preciso dell'Alhambra mod 1-C, se può servire. Ian ma cambia tanto tra la RG2550 e la JS1000?
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#47
Per prima cosa, fra classica ed elettrica passa un abisso. La posizione delle note è sempre quella, ma il manico è molto diverso, le corde sono molto diverse e anche la distanza fra le corde e quella fra un tasto e l'altro è diversa. Per non parlare del ponte.\nPerò, in genere, suonare su una classica è un po' più scomodo che su un'elettrica (a detta di molti... ovviamente i chitarristi classici dicono il contrario) per cui, dopo un primo periodo di adattamento, non dovresti avere difficoltà.\n\nI tasti x jumbo ... si fa riferimento alle dimensioni dei tasti (le sbarrette metalliche che vedi sulla tastiera).\nI Jumbo sono molto grossi e in pratica fanno sì che quando premi la corda, con i polpastrelli non arrivi quasi a toccare il legno della tastiera. Sono molto comodi per suonare "veloci" (quando lo diventerai), perchè i movimenti sono più fluidi e hai una miglior presa sulle corde. La difficoltà nel loro uso è legata al fatto che, se schiacci troppo la corda, la nota tenderà a stonare leggermente, impoveriscono un pochino il suono e talvolta alcuni li trovano scomodi.\n\nLa differenza fra le due ibanez è rilevante. La JS1000 è molto versatile, ma di impostazione più tradizionale. Secondo me trova la sua definizione nel rock-hard rock (ma và? l'hanno fatta per Satriani :-P ). La RG è decisamente più orientata a generi dove la distorsione pesante c'è e si fa sentire.\n\nNon che con una non ci fai tutti i generi, ma è più tagliata per quelli che ti ho detto.
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS, Vigier Excalibur, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Set di chitarra per iniziare

#48
Ian ha scritto:\n\nLa differenza fra le due ibanez è rilevante. La JS1000 è molto versatile, ma di impostazione più tradizionale. Secondo me trova la sua definizione nel rock-hard rock (ma và? l'hanno fatta per Satriani :-P ). La RG è decisamente più orientata a generi dove la distorsione pesante c'è e si fa sentire.\n
\n\nAggiungo inoltre che la JS1000 ha la tastiera con radius di 12", adatta più o meno a tutto, mentre le RG hanno, di solito, tastiere con radius compreso tra 14" e 16", adatte ai solismi ma abbastanza ostiche se si parla di ritmiche eseguite con accordi costruiti su più di tre corde (gli accordi con il barrè, per esempio, risultano relativamente difficili su una chitarra con una tastiera dal radius alto).\n\nPS: Rock-er, in caso non avessi chiaro il concetto di radius, leggi qui.
Music Man Luke LH\nIbanez RGIR27FE LH\nMichael Kelly Patriot Custom LH\nPeavey Vypyr\nVisual Sound Jekyll & Hyde\nTC Electronics Ditto X4\nCarl Martin Red Repeat\nDigitech Whammy DT\nNeunaber Seraphim Mono\nDolphin Sound Nettuno\nVox V847\nChase Bliss Spectre\nE-Bow Plus\n\nhttps://youtu.be/XdAtmB1ptFE

Re: Set di chitarra per iniziare

#49
walter ha scritto:
Ian ha scritto:\n\nLa differenza fra le due ibanez è rilevante. La JS1000 è molto versatile, ma di impostazione più tradizionale. Secondo me trova la sua definizione nel rock-hard rock (ma và? l'hanno fatta per Satriani :-P ). La RG è decisamente più orientata a generi dove la distorsione pesante c'è e si fa sentire.\n
\n\nAggiungo inoltre che la JS1000 ha la tastiera con radius di 12", adatta più o meno a tutto, mentre le RG hanno, di solito, tastiere con radius compreso tra 14" e 16", adatte ai solismi ma abbastanza ostiche se si parla di ritmiche eseguite con accordi costruiti su più di tre corde (gli accordi con il barrè, per esempio, risultano relativamente difficili su una chitarra con una tastiera dal radius alto).\n\nPS: Rock-er, in caso non avessi chiaro il concetto di radius, leggi qui.
\n\nOk grazie a tutti.\n\nAh Walter comunque abito in Piemonte vicino a Torino, visto che me l'avevi chiesto :)
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#50
Ian ha scritto:Per prima cosa, fra classica ed elettrica passa un abisso. La posizione delle note è sempre quella, ma il manico è molto diverso, le corde sono molto diverse e anche la distanza fra le corde e quella fra un tasto e l'altro è diversa. Per non parlare del ponte.\nPerò, in genere, suonare su una classica è un po' più scomodo che su un'elettrica (a detta di molti... ovviamente i chitarristi classici dicono il contrario) per cui, dopo un primo periodo di adattamento, non dovresti avere difficoltà.\n.
\n\nEh si Ian il manico della chitarra elettrica è davvero scomodo per eseguire accordi o usare anche semplicemente il plettro...
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#51
Rock-er ha scritto:\nAh Walter comunque abito in Piemonte vicino a Torino, visto che me l'avevi chiesto :)
\nAvevi già visto questa, giusto? http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_i ... .html#pics ;) \n\n\n
Rock-er ha scritto:\nEh si Ian il manico della chitarra elettrica è davvero scomodo per eseguire accordi o usare anche semplicemente il plettro...
\n\nQuestione di abitudine: ti basteranno pochi giorni, per abituarti alla struttura della chitarra elettrica, e dopo vedrai quanto ti risulterà comoda ;)
Music Man Luke LH\nIbanez RGIR27FE LH\nMichael Kelly Patriot Custom LH\nPeavey Vypyr\nVisual Sound Jekyll & Hyde\nTC Electronics Ditto X4\nCarl Martin Red Repeat\nDigitech Whammy DT\nNeunaber Seraphim Mono\nDolphin Sound Nettuno\nVox V847\nChase Bliss Spectre\nE-Bow Plus\n\nhttps://youtu.be/XdAtmB1ptFE

Re: Set di chitarra per iniziare

#52
walter ha scritto:
Rock-er ha scritto:\nAh Walter comunque abito in Piemonte vicino a Torino, visto che me l'avevi chiesto :)
\nAvevi già visto questa, giusto? http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_i ... .html#pics ;) \n\nQuestione di abitudine: ti basteranno pochi giorni, per abituarti alla struttura della chitarra elettrica, e dopo vedrai quanto ti risulterà comoda ;)
\n\n\nSisi l'avevo già visto grazie :) Se non era per quel colore l'avrei già presa.
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Re: Set di chitarra per iniziare

#53
Ian ha scritto:
SteveCustom77 ha scritto:Io ho venduto la mia RG-2550Z prestige a 550,00 euro se ricordo bene... quindi non è costosa ma auguri ad imparare con i tasti X-Jumbo!
\n\nAdesso non facciamo terrorismo :) \nNon sono così terribili, o scomodi. L'importante è abituarsi a non premere troppo le corde o si è sempre eccedenti.
\nTerrorismo... ahahahaha\n\nVolevo solo dire che secondo me dei tasti così grandi non sono il massimo per imparare!
Fender Stratocaster American Standard, Gibson Les Paul Custom Black Beauty, Ibanez AEL-40SE, Testata Brunetti XL-REVO LTD, Casse Brunetti Customwork Cab 4x12 CW-412 e 2x12 CW-212, Roland Micro Cube, TC Polytune + TC Mojo Mojo Overdive + TC Hall of Fame Reverb + Voodoo Lab Analog Chorus + MXR Carbon Copy Delay\n\nChitarre che ho avuto: Fender Stratocaster Standard MEX, Ibanez RG-2550Z Prestige

Re: Set di chitarra per iniziare

#54
SteveCustom77 ha scritto:
Ian ha scritto:
SteveCustom77 ha scritto:\nVolevo solo dire che secondo me dei tasti così grandi non sono il massimo per imparare!
\n\n\nOk prenderò questo consiglio :)
''Wake up\nGrab a brush and put a little, makeup\nHide the scars to fade away the, shakeup\n(Hide the scars to fade away the)\nWhy'd you leave the keys upon the table?\nHere you go create another fable''\n\nSystem Of A Down - Chop Suey!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron