Modifica ponte Fender mexico

#1
Non ho trovato una discussione nel sito al riguardo.Pare che il blocco inerziale delle mexico,in zamak,sia una delle note dolenti.Personalmente non so in quale percentuale influisca sul suono,ma stavo valutandone la sostituzione.Alcuni optano per l ottone che conferisce una maggior morbidezza al suono. Altri preferiscono l acciaio che mantiene la brillantezza dello strumento. Io sono un pò confuso in quanto la mia chitarra mi sembra giá abbastanza brillante nonostante le sellette in grafite che ho sostituito alle vintage. Inoltre vorrei sapere,dal momento che vorrei autocostruirmelo, cosa si intende per acciaio. Dovrebbbe andar bene del comune ferro o si tratta di una lega particolare. Aiutatemi a decidere e dite qual é la vostra esperienza in merito. Grazie
http://pc-zone.it

Re: Modifica ponte Fender mexico

#2
PRS ha scritto:. Inoltre vorrei sapere,dal momento che vorrei autocostruirmelo, cosa si intende per acciaio. Dovrebbbe andar bene del comune ferro o si tratta di una lega particolare. Aiutatemi a decidere e dite qual é la vostra esperienza in merito. Grazie
\n\nciao , premesso che ho un pò di esperienza con il ferro (ho fatto il fabbro e ho un patentino da saldatore) ti sconsiglierei per il momento di cimentarti nell' autocostruzione di un ponte e ti spiego il perchè : inanzitutto l'acciaio non è altro che la lega tra Ferro e carbonio , la percentuale di carbonio presente deve essere circa al di sotto del 2% o sennò non abbiamo più ferro ma ghisa . \nIl ferro puro in natura è estremamente difficile da reperire ma di norma chiamiamo le leghe metalliche con questo nome .\nper quanto riguarda la lavorazione temo sia veramente difficile realizzarne uno senza avere gli strumenti adatti per lavorare il ferro , pensa solo quanto dovresti spendere per una sega a nastro che ti faccia tagliare 2 blocchi di ferro , e inoltre realizzare il blocco ponte coi fori senza una morsa e un trapano a colonna (mica lo vuoi fare con un trapano normale?) si rivelerebbe un lavoraccio estremamente difficile, per finire dovresti contare su una precisione grandissima , in modo da eliminare sbavature da penetrazione e buchi nella saldatura (se riuscissi a saldare il blocco ponte alla piastra) e preventivare anche l'uso di uno strato di vernice che protegga il ferro dal' ossidazione e permetta alle corde di appoggiare al blocco senza punti troppo spigolosi o che costituiscano un attrito anomalo. \nIn poche parole , per il momento mi butterei alla ricerca di un ponte da sostituire , in questo caso , che monti 6 viti se hai una messicana , credo che il wilkinson vsvg sia valido ma l'ho visto montato su una classic player di un mio amico , e lui il ponte non lo usa proprio!
put ya finga like this!\n[b]GEAR[/b]\n clicca qui!!! https://www.facebook.com/pages/LuciDa-Crash/1555213591394296?fref=ts

Re: Modifica ponte Fender mexico

#4
abbi pazienza , ma se parliamo solo della foratura dei buchi per far passare le corde nel blocco(6 o 7 centimentri di profondità per buco) credi di riuscirli a fare al primo colpo? sopratutto se vuoi utilizzare del materiali di qualità (magari del ottone) , per poi realizzare tutto da 0 se non ho capito male, per di più la qualità non sarà certo la stessa di un blocco lavorato da un macchina (parlo del taglio, spessore e della finitura) se e come penso io ti consiglio di lasciare perdere se sei alle prime armi.
put ya finga like this!\n[b]GEAR[/b]\n clicca qui!!! https://www.facebook.com/pages/LuciDa-Crash/1555213591394296?fref=ts

Re: Modifica ponte Fender mexico

#8
Che bel lavoro !\n\nAlla fine che materiale hai usato?
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Modifica ponte Fender mexico

#10
Curiosità... l'hai lavorato a mano oppure hai a disposizione un macchinario a controllo numerico?\nSecondo me hai fatto bene ad usare l'ottone... Dovrebbe rendere lo strumento un filo più equilibrato
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron