Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#19
brigobestia ha scritto:Non fate discorsi sul legno, la stagionatura incide si ma non così tanto, ad incidere é l'elettronica e i pickup poichè sono questi che portano il suono all'ampli, \na chi volesse fare il saggio dicendo: " ma il legno é importante perchè risuona eccc.." posso solo dire: STUDIATE FISICA RAGAZZI (correnti indotte, leggi di faraday neumann, legge di lenz).\nciaoooooooooooooo
\n\nAllora, userò la semplice logica per farti notare una cosa.\n\nOgni sistema (insieme di componenti che lavorano insieme per conseguire un obiettivo) ha un input, una funzione di trasferimento e un'uscita.\nL'uscita nel nostro caso è il suono che esce dall'amplificatore e che noi sentiamo con l'orecchio.\n\nOra pensa: la funzione di trasferimento è il circuito all'interno della chitarra (elettronica), e per ovvietà di cose anche pickup, effetti e ampli. In poche parole trasforma l'input per portarlo a ciò che noi sentiamo effettivamente dall'ampli.\n\nMa ora una domanda. L'input qual è?\nLe corde che vibrano. Il MODO in cui le vibrazioni vengono trasformate in segnale elettrico seguono, come dici tu, la Legge di Faraday-Neumann-Lenz; ma ancor prima, a determinare il modo in cui le corde vibrano, è dato da leggi fisiche molto più semplici.\nSai bene che i corpi solidi hanno la proprietà di essere elastici e l'elasticità ha molto a che vedere con le vibrazioni: per farla breve, la corda di per sè vibra anche su un manico di scopa, ma montala su un corpo di legno di qualità, che vibra in un certo modo (studiato tra l'altro, in cui si ha passato molto del proprio tempo, con segreti dati da anni di esperienza e che sono quelli che ti danno la ragione del prezzo di una chitarra) e che modifica a sua volta il modo di vibrare della corda (durata, ampiezza, armoniche).\nDal legno della paletta alla composizione del capotasto, dal legno del manico e della tastiera al fretting...fino alle combinazioni di diverse densità dei legni usati per il body, ottengono qualcosa di ineguagliabile, difficilmente imitabile usando la stessa "ricetta" e impossibile da ottenere con una chitarra economica fatta di un materiale comparabile al compensato.\n\nE se dopo questo discorso un qualsiasi musicista riesce a dire "è molto simile il suono" o "puoi ottenere suoni del genere pagando la metà dei soldi", può voler soltanto dire che non ha mai sentito una vera chitarra di fascia alta o che semplicemente non ha assolutamente orecchio e non riesce a distinguere i suoni...cosa molto sconfortante per un musicista.

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#20
The Philosopher ha scritto:
brigobestia ha scritto:Non fate discorsi sul legno, la stagionatura incide si ma non così tanto, ad incidere é l'elettronica e i pickup poichè sono questi che portano il suono all'ampli, \na chi volesse fare il saggio dicendo: " ma il legno é importante perchè risuona eccc.." posso solo dire: STUDIATE FISICA RAGAZZI (correnti indotte, leggi di faraday neumann, legge di lenz).\nciaoooooooooooooo
\n\nAllora, userò la semplice logica per farti notare una cosa.\n\nOgni sistema (insieme di componenti che lavorano insieme per conseguire un obiettivo) ha un input, una funzione di trasferimento e un'uscita.\nL'uscita nel nostro caso è il suono che esce dall'amplificatore e che noi sentiamo con l'orecchio.\n\nOra pensa: la funzione di trasferimento è il circuito all'interno della chitarra (elettronica), e per ovvietà di cose anche pickup, effetti e ampli. In poche parole trasforma l'input per portarlo a ciò che noi sentiamo effettivamente dall'ampli.\n\nMa ora una domanda. L'input qual è?\nLe corde che vibrano. Il MODO in cui le vibrazioni vengono trasformate in segnale elettrico seguono, come dici tu, la Legge di Faraday-Neumann-Lenz; ma ancor prima, a determinare il modo in cui le corde vibrano, è dato da leggi fisiche molto più semplici.\nSai bene che i corpi solidi hanno la proprietà di essere elastici e l'elasticità ha molto a che vedere con le vibrazioni: per farla breve, la corda di per sè vibra anche su un manico di scopa, ma montala su un corpo di legno di qualità, che vibra in un certo modo (studiato tra l'altro, in cui si ha passato molto del proprio tempo, con segreti dati da anni di esperienza e che sono quelli che ti danno la ragione del prezzo di una chitarra) e che modifica a sua volta il modo di vibrare della corda (durata, ampiezza, armoniche).\nDal legno della paletta alla composizione del capotasto, dal legno del manico e della tastiera al fretting...fino alle combinazioni di diverse densità dei legni usati per il body, ottengono qualcosa di ineguagliabile, difficilmente imitabile usando la stessa "ricetta" e impossibile da ottenere con una chitarra economica fatta di un materiale comparabile al compensato.\n\nE se dopo questo discorso un qualsiasi musicista riesce a dire "è molto simile il suono" o "puoi ottenere suoni del genere pagando la metà dei soldi", può voler soltanto dire che non ha mai sentito una vera chitarra di fascia alta o che semplicemente non ha assolutamente orecchio e non riesce a distinguere i suoni...cosa molto sconfortante per un musicista.
\nQuoto in toto!
Gears:\nJackson SL1 Custom Graphic '94 \nIbanez RG 370dx '07 [ VENDO ]\nFender Hot Rod DeLuxe '01 Mod.\nBlackstar HT-Dual\nBBE Two Timer\nSharada Handmade Guitar Gear Chorus\nJim Dunlop Cry Baby Signature Zakk Wylde\nJ&H JPT-10 Tuner\nWarwick Gigboard RB 23100\nCavi Reference\n\nNon importa in che lingua voi parliate, l'importante è parlare in musica. ( Paul Gilbert - Caserta - 18/11/11 )

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#22
ultimamente ho provato qualche standard messicana e devo dire che non mi sono piaciute molto... mentre mi sono piaciute le deluxe messicane o le classic player... ma li andiamo su costi che si avvicinano ad una USA standard... \n\nla differenza con una squier si sente, soprattutto se bullet, ma le squier deluxe o vintage modified non sono proprio da buttare come chitarra con cui iniziare... e parlano bene delle classic vibe...\n\nsecondo me conviene trovarsi una bella squier di produzione giapponese (meglio se dell'80) e montarci un bel set di pickup usa... quelle erano costruite bene, con legni buoni e il corpo in 3 pezzi come le usa...\nma non solo squier comunque, anche aria e tokai facevano delle ottime strato, io ho preso da poco una aria pro II st 500 con pickup fender noiseless a 400€ ed è un chitarrone...\ncorpo in 3 pezzi, manico e tastiera pezzo unico in acero di ottima fattura anche se con tasti vintage... gran suono anche se pecca un pò nel sustain...\nda cherubini a roma c'era una squier giapponese dell'82 a 300€ mi pare... è un affare...

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#23
Ok mettiamo un pò di ordine: lui chiede "E' meglio una Squier o una Fender Mex?"\n\nRisposta: La Fender Messicana da un paio di piste ad una Squier, per diversi motivi. \n\nSei interessato a valutare altre chitarre o ti piace la messicana? ;)
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#24
Ciao, facciamo così, non sono tipo da modifiche, inoltre mi risulta più faciel a questo punto provare una Fender Mex, una Fender USA ed una squier nuova, in quanto se dovessi cercare di provare modelli anni '80, l' anno prossimo sono ancora qua.\n\nDiciamo che ho un reddito "decente", quindi con la tredicesima potrei investire qualcosa in più e prendere una standard USA.\nMi riprometto in agosto di provare le due Fender, se trovo negozi aperti. :)\n\nA suonare sono una zappa, però mi piace comunque farlo, il suono della Fender mi manca, in quanto ne con la mia Ibanez, ne tantomeno con la Michael kelly posso avere suoni simili.\n\nun saluto.\n\nP.S. che voi sappiate, se dovessi farmela portare a casa dagli USA da un amico, potrei risparmiare qualcosa? Parlo di una Fender USA a questo punto
- Michael Kelly Patriot Custom - Ibanez EX270 - Yamaha APX500 \n- Autocostruita solo single coil al manico \n- Ampli Randall RG75D G3\n- Ibanez FL9 - BOSS CH1 - Dunlop CryBaby - DS1 - HM3\n- Keyboard GEM S2 Turbo\n- Homemade: BigMuff - EchoBase - RealMcTube - Easyvibe - Treble booster - MicroAmp - Pinnacle II - RossPhaser- EA Tremolo

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#25
daneelolivaw ha scritto:\n\nP.S. che voi sappiate, se dovessi farmela portare a casa dagli USA da un amico, potrei risparmiare qualcosa? Parlo di una Fender USA a questo punto
\n\nDici rispetto ad una USA comprata in Italia o rispetto ad una Fender Messico?
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#26
CoB ha scritto:\nDici rispetto ad una USA comprata in Italia o rispetto ad una Fender Messico?
\n\nrispetto ad una USA comperata in Italia.\n\nStavo dando un occhiata in rete, noto che le standard USA stanno sui 1000 euro, le uniche sotto sono la Highway ONE, e la special 2, quali sono le differenze salienti?\n\nGrazie, ciao
- Michael Kelly Patriot Custom - Ibanez EX270 - Yamaha APX500 \n- Autocostruita solo single coil al manico \n- Ampli Randall RG75D G3\n- Ibanez FL9 - BOSS CH1 - Dunlop CryBaby - DS1 - HM3\n- Keyboard GEM S2 Turbo\n- Homemade: BigMuff - EchoBase - RealMcTube - Easyvibe - Treble booster - MicroAmp - Pinnacle II - RossPhaser- EA Tremolo

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#27
daneelolivaw ha scritto:
CoB ha scritto:\nDici rispetto ad una USA comprata in Italia o rispetto ad una Fender Messico?
\n\nrispetto ad una USA comperata in Italia.\n\nStavo dando un occhiata in rete, noto che le standard USA stanno sui 1000 euro, le uniche sotto sono la Highway ONE, e la special 2, quali sono le differenze salienti?\n\nGrazie, ciao
\n\nc'è un modello economico di fender strato usa (america special se non erro) a prezzo ridotto, 780 € all'incirca, senza custodia rigida, pu addirittura migliori della standard...legni diversi...
...e sembra dire ai contadini curvi il fischio che si spande in aria fratello non temere che corro al mio dovere trionfi la giustizia proletaria...

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#29
brigobestia ha scritto:Ho provato dele chitarre non male, forse le attuali bullet sono "compensato" forse la mia sarà un0altra cosa, forse sarò stato fortunato :)\n\nPOssiamo suonare quando vuoi, tu di dove sei?
\n\nsei [off] \nusa il privato
...e sembra dire ai contadini curvi il fischio che si spande in aria fratello non temere che corro al mio dovere trionfi la giustizia proletaria...

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#31
daneelolivaw ha scritto:
CoB ha scritto:\nDici rispetto ad una USA comprata in Italia o rispetto ad una Fender Messico?
\n\nrispetto ad una USA comperata in Italia.\n\nStavo dando un occhiata in rete, noto che le standard USA stanno sui 1000 euro, le uniche sotto sono la Highway ONE, e la special 2, quali sono le differenze salienti?\n\nGrazie, ciao
\nDato che 1$=1,4E circa conviene comprarla fuori.. ma visto che per una serie di svariati motivi prendere una chitarra senza provarla e soprattutto farsela spedire (anche dall'Italia) comporta una serie pressochè infinita di rischi, avere qualcuno che magari se ne intende anche e che te la porta è davvero un bel fondoschiena.\n\nRiguardo le differenze, ne so alcune e non tutte e per evitare di sparare vaccate mi faccio i fatti miei e faccio parlare gente che ne sa di più. :-P \n\nSimone
Immagine

Immagine

Gear
Vintage V100
Marshall JCM2000 DSL401
Epiphone Les Paul Custom w/ Seymour Duncan Alnico II Pro Slash Signature
Fender Kingman SCE
Marshall Valvestate 8080

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#32
@Cob\nOK, mi dedico a quelle letture, grazie.\n\n@sikboy\nRiguardo il cambio, ho delle perplessità, io sono un arciere, e una delle marche più blasonate per le frecce è la Easton, in marzo ero negli USA per lavoro, e sono entrato in un negozio per vedere i prezzi, alla fine avrei risparmiato un 10 -15%, contando che sono in carbonio, e avrei dovuto metetrle in stiva, ho lasciato stare. Ho girato un paio di negozi, o ho trovato due con prezzi fuori dal comune, oppure sta storia del cambio, con i prodotti made in USA non mi torna, mentre OK per prodotti d' importazione Giappone tipo macchine fotografiche ecc. boh!. :shock: \n\nCiao
- Michael Kelly Patriot Custom - Ibanez EX270 - Yamaha APX500 \n- Autocostruita solo single coil al manico \n- Ampli Randall RG75D G3\n- Ibanez FL9 - BOSS CH1 - Dunlop CryBaby - DS1 - HM3\n- Keyboard GEM S2 Turbo\n- Homemade: BigMuff - EchoBase - RealMcTube - Easyvibe - Treble booster - MicroAmp - Pinnacle II - RossPhaser- EA Tremolo

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#33
Tornando a noi, se volessi un suono tipo "Little wing" di Hendrix, tra la Highway e la Special, meglio la prima vero? Sul sito leggo che la special è per "tempi moderni".\n\nCiao
- Michael Kelly Patriot Custom - Ibanez EX270 - Yamaha APX500 \n- Autocostruita solo single coil al manico \n- Ampli Randall RG75D G3\n- Ibanez FL9 - BOSS CH1 - Dunlop CryBaby - DS1 - HM3\n- Keyboard GEM S2 Turbo\n- Homemade: BigMuff - EchoBase - RealMcTube - Easyvibe - Treble booster - MicroAmp - Pinnacle II - RossPhaser- EA Tremolo

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#34
Per quanto riguarda il cambio dovresti considerare che portare una chitarra in Italia in aereo prevede un sovrapprezzo sul volo, poi magari ti fanno pure problemi alla dogana. Vedi tu se ne vale la pena!\n\nPer il suono di Hendrix ci vorrebbero i custom shop 69 come pickup, inoltre considera che lui usava una chitarra per destri a cui invertiva le corde, quindi il suono usciva leggermente diverso da quello che avrebbe avuto la strato usata normalmente. \nUn consiglio?Provale entrambe, fidarsi di un forum va bene ma fino ad un certo punto, inoltre sappi che di fianco alla chitarra ci sta sempre un amplificatore e la mano di chi suona
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette

Re: Fender Strato Mex Vs Squier Strato

#35
CoB ha scritto:Per quanto riguarda il cambio dovresti considerare che portare una chitarra in Italia in aereo prevede un sovrapprezzo sul volo, poi magari ti fanno pure problemi alla dogana. Vedi tu se ne vale la pena!\n
\nsi, mi sa che lascio perdere.\n\n
CoB ha scritto:\nPer il suono di Hendrix ci vorrebbero i custom shop 69 come pickup, inoltre considera che lui usava una chitarra per destri a cui invertiva le corde, quindi il suono usciva leggermente diverso da quello che avrebbe avuto la strato usata normalmente. \n
\n\nche genietto che era il buon Hendrix. :( \n\n
CoB ha scritto:\nUn consiglio?Provale entrambe, fidarsi di un forum va bene ma fino ad un certo punto, inoltre sappi che di fianco alla chitarra ci sta sempre un amplificatore e la mano di chi suona
\n\nGià, io decisamente suono da schifo, come ampli di solito in negozio c'è un valvolare da 15W, e poi a casa cambia tutto. :)\nSpero di trovare entrambi i modelli nello stesso negozio, altrimenti che stress provarle!!\nmagari chiedo se mi permutano la Michael Kelly, se porto a casa un' altra chitarra mia moglie mi sbatte fuori di casa. :)\n\nCiao\n\nP.S. Vogliate perdonare la mia ignoranza, ma la chitarra in vendita qui:\nhttp://www.zzounds.com/item--FEN0144602\n\nè la stessa standard USA che da noi costa 1000 - 1100 euro?\nSpero di non aver violato le regole con il link, cmq non vende in Europa.
- Michael Kelly Patriot Custom - Ibanez EX270 - Yamaha APX500 \n- Autocostruita solo single coil al manico \n- Ampli Randall RG75D G3\n- Ibanez FL9 - BOSS CH1 - Dunlop CryBaby - DS1 - HM3\n- Keyboard GEM S2 Turbo\n- Homemade: BigMuff - EchoBase - RealMcTube - Easyvibe - Treble booster - MicroAmp - Pinnacle II - RossPhaser- EA Tremolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

cron