Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#19
Può dipendere anche dallo zoccolo ossia dai contatti un po' lenti o dal sistema di bloccaggio della valvola allo zoccolo(ogni costruttore adotta un sistema diverso).La prova del nove la fai scambiando le valvole con una dello stesso ampli che non da problemi.I contatti dovresti poterli stringere con un piccolo cacciavitino.Ovviamente con ampli spento da diverse ore perchè non vorrei che i condensatori rimanessero carichi...
http://pc-zone.it

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#20
PRS ha scritto:Può dipendere anche dallo zoccolo ossia dai contatti un po' lenti o dal sistema di bloccaggio della valvola allo zoccolo(ogni costruttore adotta un sistema diverso).La prova del nove la fai scambiando le valvole con una dello stesso ampli che non da problemi.I contatti dovresti poterli stringere con un piccolo cacciavitino.Ovviamente con ampli spento da diverse ore perchè non vorrei che i condensatori rimanessero carichi...


Prova fatta oggi, sfortunatamente il problema persiste, la cosa di stringere i contatti che mi dicevi dovrebbe essere quella che su dei siti stranieri chiamano "retension" giusto?
Nei prossimi giorni provo anche quello, piuttosto a questo punto mi viene spontaneo chiedervi, e se sostituissi direttamente lo zoccolo?
Comunque cercando info in rete tutti accusano di un fischio continuo dopo aver toccato la valvola mentre a me nel cono passa solo il suono di quando tocco la valvola con la matita.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#22
PRS ha scritto:Direi che cambiare lo zoccolo non ha molto senso.Credo che i contatti siano fatti da anelli a "C" quindi con la possibilità di essere stretti facilmente.Poi come già detto bisogna anche verificare il sistema di bloccaggio della valvola se c'è, che consente alla valvola di non muoversi ...ma ora che ci penso forse è esistente solo nel caso delle finali


Capito, grazie mille per la dritta, in questi giorni cerco di stringere i contatti sperando di risolvere così, in ogni caso nel prossimo futuro farò dare un'occhiata a tutto l'ampli ad un amico che è pratico di elettronica anche per controllare eventuali contatti deteriorati o altro.
Appena ho novità vi aggiorno, grazie ancora!
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#23
Salve e buone feste!
Ieri ho cercato di stringere i contatti dello zoccolo della valvola ma senza risultati evidenti sfortunatamente, non sò proprio come muovermi a questo punto...

Vi lascio anche un breve video fatto con il cellulare (scusate la qualità) dove si può sentire il suono che vi dicevo, da 0:00 a 0:14 l'ampli è settato con volume e master al massimo e reverb a zero, come potete notare si sente poco la differenza quando tocco la prima valvola o le altre due, da 0:14 in poi ho aumentato il reverb al massimo per evidenziare di più la cosa.
Dite che non è niente di così grave o comunque è un problema da risolvere?

Domanda extra: quel fruscio di sottofondo è normale? Considerando comunque che l'ampli ha il volume al massimo e che la linea elettrica nel mio palazzo da quanto sò non è propriamente a norma?

Vi allego il link del video:
https://www.youtube.com/watch?v=zlgo2P0 ... e=youtu.be
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#24
Il fruscio è normale... ma quando la valvola diventa microfonica a massimo volume ti fa partire un concerto, non quei rumorini che senti tu... che mi paiono abbastanza normali
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#25
Per il fruscio avevo immaginato fosse normale ma comunque ho preferito chiedere conferma a chi ne sà più di me.
Per quanta riguarda il rumore della valvola quindi dici che non è niente di preoccupante?
Sono parecchio ansioso su queste cose ma non ho mai avuto esperienza diretta di valvole microfoniche avendole sempre sostituite "in tempo" nei miei vecchi amplificatori, nonostante ciò ho letto più persone dire la stessa cosa tua anche per questo mi sembrava strano il rumore del mio.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#26
Ciao ragazzi, concludo qui il topic dopo mesi nel caso potesse servire a qualcuno con il mio stesso problema che girovaga disperato su internet.

Com'è andata a finire? Il consiglio di Ian (come sempre) è stato utilissimo, oltre il sostituire le valvole del pre con i modelli consigliati da lui ho fatto anche una rivalvolata+regolazione Bias delle finali con delle JJ 6L6 GCG ed il risultato è stato fenomenale, non solo il clean è finalmente un clean pieno e corposo come lo volevo ma il volume dell'ampli è SPAVENTOSO, in sala devo rimanere sotto il 2 perchè con un pò di più avrei coperto completamente batterista e bassista che comunque sono belli presenti, inoltre anche a volumi più alti la gestione dei pedali è ottima, mi aspettavo un miglioramento ma non così grande, unica nota negativa è che avendo un clean ed una dinamica migliorati oltre a distinguere perfettamente tutte le note (anche pesantemente effettate) si sentono anche tutte le stecche! :D
Grazie ancora per i consigli ragazzi, spero che alla fine questo topic possa tornare utile anche a qualche altro visitatore.
Gibson Les Paul Studio red wine gold hardware '95 / Squier Telecaster Deluxe
Electro Harmonix Memory Man Hazarai / Electro Harmonix Cathedral / Blackstar HT Dual / Electro Harmonix Little Big Muff / Electro Harmonix Pulsar / Boss RC1 / Korg Pitchblack / Danelectro Daddy O / Ibanez TC7 / E bow
Fender HotRod Deville 212

Re: Clean distorto a volume alto, valvole esaurite?

#27
E pensa con quanto poco sforzo, una volta capito come fare, hai ampliato le sonorità del tuo ampli.
Per quello, secondo me, ogni chitarrista elettrico dovrebbe sapere come maneggiare un saldatore e dedicare un po' di tempo a sperimentare con l'elettronica, anche solo copiando idee altrui.
Con pochissima spesa si ottengono spesso risultati incredibili.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron