Parliamo di hamer.....

#1
Ciao a tutti...
Non scrivo su 6corde da anni (nel frattempo ho cambiato vita,lavoro,paese,chitarre) e quindi colgo l occasione per salutare tutti,vecchi e nuovi utenti. Sono tornato su 6corde perché da qualche tempo ho ricominciato a guardare le chitarre con occhi dolci tant'è che di recente mi sono regalato una hamer coreana del 94...quelle con la scritta hamer in grande e slammer series in piccolo sotto per intenderci...Si tratta di una simil les paul con doppia spalla mancante e doppio humbucker,credo total mogano corpo e manico,selettore 3 posizioni e 2 volumi e 1 tono...l ho pagata una sciocchezza,(150€) in condizioni eccellenti...a me che cmq non sono un professionista,sembra una buona chitarra...massiccia e grintosa con bei suoni soprattutto al manico...qualcuno sa parlarmi in maniera più approfondita di queste coreane dell epoca?? In che fascia qualitativa le inserite? Eventuali upgrade consigliati? Grazie mille!!!
yamaha pacifica 212 vqm- seymour duncan little 59' neck e JB bridge\nfender mustang 1 20w\nzoom g2\nfender CD60CE natural\npeavey composer ukulele\nH B copia jazz bass 1970

Re: Parliamo di hamer.....

#2
Ciao e bentornato !
Purtroppo siamo rimasti in pochi, Facebook ha ammazzato i forum ;)

Ad ogni modo...
Erano gli anni in cui la Corea faceva davvero ottime produzioni. Hamer, Yamaha, LTD, alcune serie della Jackson, Charvel, Dean, etc.
Buone chitarre a prezzi abbordabili. Non mi stupisce che la tua sia un ottimo strumento.
Chiaramente sono passati 20 anni per cui tutti gli strumenti fatti all'epoca, oggi, sono un po' delle "vecchiette" che vanno trattate bene. Ad oggi, purtroppo, quei marchi non offrono più il medesimo rapporto qualità/prezzo. La crisi del mercato musicale ha portato a grossi accentramenti di marchi e alla morte di altri (la Hamer originale non esiste più, e non so chi abbia rilevato il marchio)... e ora fanno le serie "economiche" in paesi tipo l'Indonesia.
Forse solo la Yamaha, ma non ci metterei la mano sul fuoco, ha tenuto la vecchia fabbrica.

Riguardo alla fascia, era una chitarra che all'epoca dovrebbe essere stata intorno alle 7-800 mila lire, quindi non entry level.
Per gli upgrade... beh... ci devi suonare un po' e vedere cosa non ti quadra.
Ma, se le meccaniche e il ponte tengono, e il suono ti piace... vai tranquillo !
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Parliamo di hamer.....

#3
Ciao ian e grazie per la risposta...la chitarra per adesso sembra andare benone...le meccaniche tengono l accordatura ma le manopoline sono troppo sensibili e molli nel senso che basta una spolverata per farle ruotare quindi credo prima o poi di cambiarle a prescindere....il suono c'è ma al ponte mi sembra un po' troppo tagliente sui distorti per i miei gusti...ora il dilemma è questo: il mio cuore vorrebbe provare un'accoppiata di p90 per renderla un po' più blues....ma non vorrei spendere cifre quadruple al suo valore commerciale per dei seymour Duncan e delle meccaniche oneste...quindi vorrei valutare delle alternative ai duncan con buon rapporto qualità prezzo...voi cosa montereste tenendo conto del mogano del corpo?
yamaha pacifica 212 vqm- seymour duncan little 59' neck e JB bridge\nfender mustang 1 20w\nzoom g2\nfender CD60CE natural\npeavey composer ukulele\nH B copia jazz bass 1970

Re: Parliamo di hamer.....

#4
Domanda sciocca... ma le meccaniche non hanno la vite per regolare la resistenza?
Chiaramente se sono tipo le gibson 3+3 no...

Se vuoi un suono tondo, io metterei dei PAF dimarzio (vedi tu se paf 59, paf pro -> io sceglierei questi sul mogano, provati e van bene, o 36th anniversary). li trovi abbastanza facilmente usati. sono tagliati sulle alte e abbastanza gonfi sulle medie senza però perdere di definizione. Su altri legni sono più brillanti, ma sul mogano rimangono chiusi (parlo dei paf pro).
Chiaramente van bene per il rock blues da humbucker... se cerchi clapton o srv quello è suono strato e quindi siamo molto fuori strada.

altrimenti... devi guardare i p90 formato humbucker... li fanno sia duncan che dimazio. Ma li trovi solo nuovi a meno di non essere fortunato, e costano parecchio.
Fender Strat Am. St. 1991
Gibson LP Studio 2002
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: Parliamo di hamer.....

#5
Le meccaniche sono 3+3 ed hanno la vite in testa ma le ho già portate a fine corsa...più di così non vanno...ad ogni modo hanno pure abbastanza gioco sull alberino e mi sono già meravigliato quando dopo la prima settimana trovai la chitarra perfettamente accordata...credo siano state uno dei punti deboli su cui hamer decise di risparmiare...per quanto riguarda i pickup grazie per le dritte...cercherò di dare uno sguardo sul mercatino....in ogni caso se ti passa per mano un annuncio interessante a riguardo,butta un fischio!
yamaha pacifica 212 vqm- seymour duncan little 59' neck e JB bridge\nfender mustang 1 20w\nzoom g2\nfender CD60CE natural\npeavey composer ukulele\nH B copia jazz bass 1970

Re: Parliamo di hamer.....

#6
Ciao Pacifico e bentornato!

Consiglio anch'io dei Paf, ci sono diversi modelli della Seymour Duncan, dall'Alnico II ai Whole Lotta, passando dai '59.
Alcuni di questi li trovi facilmente nell'usato, va capito se ti piace un suono più vintage o più distorto. In ogni caso la scelta è (purtroppo) vastissima e io stesso continuo a suonare gli Ac/Dc con un Distortion della SD perchè non so decidermi con quale pickup cambiarlo :)
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 21 ospiti