e ci risiamo...

#1
E ci risiamo,stamattina il FATTO nel inchiesta del lunedi sparava in prima pagina un dossier satanismo nella provincia di Cuneoper alcuni suicidi in un liceodi Saluzzo,premesso che lo strazio di quei poveri genitori e' inenarrabile,aspettiamoci le solite campagne mediatiche soloni e inquisitori e esor"cicci" di turno.....\nCHE PALLE!!!!!!!!!!!!!!!!\nMa il FATTO non avevano niente di meglio da proporre visto il che il panorama nazionale ne nasconde di trame e truffe ai danni dei cittadini??'\nmi sorge spontanea una domanda:ma qul bel elemento che ha assassinato la fidanzatina a Cosenza che musica ascoltava???? :x

Re: e ci risiamo...

#2
che ci vuoi fare...?!\n\ncomunque ilfattoquotidiano mi piace di solito... :!
SE TUTTI AMASSERO GLI ANIMALI SAREBBE UN MONDO MIGLIORE . . . ! ! !\n frehley rules...!\nla vita è troppo breve per perdere tempo ad ascoltare/suonare spazzatura...\nquando sento parlare di chitarre penso ad una flyingv o una lp... : altro che fender...!!! :-P

Re: e ci risiamo...

#3
Che posso fare??Riesumo la maglietta dei Venom!!! :) \nMa se ci sono stati ben 5 suicidi nello stesso liceo dal 2009 al 2011 possibile che non ci si sia stato un magistrato uno che oltre ai soliti controlli sulla vita sociale dei ragazzi abbia messo sotto torchio la direzione didattica e il corpo docente?\nIl FATTO e' inetressante perche' a ragione o torto propone degli argomenti di discussione,ma appunto perche' e' il Fatto e non Novella 2000 o altri gossip della peggior specie,ci manca in altra campagna mediatica come per le bestie di satana.\nPer la precisione ho frequentato per anni il "famigerato" Midnight Pub di Milano fino alla sua ingloriosa chiusura quindi l 'ambiente proto e psudo rockkettaro/ metallaro presumo,ma potrei anche sbagliarmi, di conoscerlo abbastanza bene.\nCon quewsti titoli il Fatto ed altre testate forse ci faranno qualche bel guadagno,ma lo strazio di quei poveri genitori non e' in alcun modo risanabile \nvabbe' a da passa la nuttata...

Re: e ci risiamo...

#4
un collegamento tra la musica e l' umore di una persona potrebbe esserci, se ci pensate...\nma non che uno è depresso perché ascolta metal, ma è depresso per la sua personalità. e sempre per la sua personalità ascolta metal.\nun ragazzo diverso dalla massa, che disprezza la società ecceteraecceteraeccetera, è più probabile che sia depresso di un altro ragazzo invece fatto con lo stampino.. magari perché in mezzo a ragazzi fatti con lo stampino non si trova bene, non si sente accettato o apprezzato.\nspero abbiate capito quel che intendo, non sto dicendo "è vero il metal istiga al suicidio", ne che i metallari sono depressi e i modaioli sono felici, piuttosto che chi ascolta metal talvolta è diverso dagli altri e per questo più incline al cattivo umore.
Damiano, Roma (romanina) \n\ngruppo hard rock/metal cerca possibilità di live.\n\nStrumentazione:\nchitarra Eko VL-480 con pick up seymour duncan JB & '59\namplificatore Roland Cube 20X\npedali Metal Muff, Boss SD-1 SuperOverdive, Whawha Crybaby

Re: e ci risiamo...

#5
Ciao Damy senza una sana furia iconoclasta non credo che che il metallo esista,la storia personale dei "padri" di questo genere lo dimostra,poi se questa furia derivi dalla depressione non lo so ......io posso solo dire che ho notato che il nostro cervellino ci fornisce costantemente un motivo per essere di cattivo umore,ma ho anche imparato,perche' me l'hanno insegnato, che alle richieste e gli ordini si puo' anche dire di no.a fatica certo ma e' l'unica guerra che vale la pena di combattere.\nQuello che mi ha dato fastidio e' il tono di superficialita' dell' articolo, al quale ho lasciato un paio di commenti abbastanza ink...,potro sbagliarmi ma il messaggio a parte metal=debosciato,e gia' li ce ne sarebbe, era riconducibile al vago compiacimento degli articolisti ,che in provincia nulla succede e nulla deve succedere,se non approvato dalla autorita' piu' o meno riconosciuta o piu' o meno sacrosanta,e se dei poveri genitori si ritrovano con figlio o figlia difficile o peggio c'e solo santa romana chiesa che tutto puo' e tutto consola,..e se per qualche mortivo non ti piace l'omologazione coatta,be' ic sut leones e sono solo kzz tuoi.\nMa dal momento che non siamo tra le vette dell'Himalaya o nelle savane africane mi sorge spontanea la domanda e i servizi sociali? e per quanto li odii un assistenza psicologica?\nPer quanto ne so,per aver letto altri commenti di persone che abitando li in zona erano piu' al corrente dei fatti, mi sembra che le famiglie e la scuola non solo hanno smentito ma hanno anche querelato,quindi...a te o ad altri frequentatori di questo blog le conclusioni.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron