problema rumori vecchio ampli Ovux

Consigli e settaggi sull'amplificazione della chitarra
Rispondi
Avatar utente
francocausio
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 11/feb/2012, 17:51

30/nov/2019, 12:50

Ho riacceso ieri dopo qualche mese l'amplificatore della foto.
Toccando il regolatore del level generale, anche senza attaccarci niente (nè chitarra nè jack del microfono) produce un rumore fastidioso  (primo audio allegato).
Se muovo i regolatori singoli altri rumori (secondo audio allegato).
L'ampli fa un rumore di contatto secco e potente anche quando infilo il jack delle chitarre.
Qualcuno mi ha suggerito di pulire i potenziometri con una bomboletta spray tipo questa:
https://www.amazon.it/gp/product/B01JEO ... JU7H&psc=1
Non ho idea però di come si faccia e quali siano i potenziometri.
Immagino che siano tutte le varie rotelle per aumentare i volumi o gli effetti. Ma come devo fare, aprire l'ampli poi spruzzare all'interno come nel video allegato?
www.accordo.it/article/viewPub/74283

Oppure il problema è altro e dovrei farlo aggiustare? In questo caso lascerei perdere cercando di vendere questo in cambio di uno più piccolo e performante restituendo questo
Grazie
Allegati
Voce 005_m4a_Output_2.mp3
(560.54 KiB) Scaricato 10 volte
Voce 004_m4a_Output_1.mp3
(130.75 KiB) Scaricato 10 volte
ovux.jpg
Avatar utente
PRS
Strimpellatore
Strimpellatore
Messaggi: 281
Iscritto il: 22/mar/2014, 14:16
Località: Padova
Contatta:

30/nov/2019, 17:52

Per quanto riguarda gli scricchiolii dei potenziometri , possono essere eliminati(ma non sempre se l' ossidazione è profonda)con spray disossidanti non oleosi. Vale a dire che lo spray dopo poco tempo deve evaporare.Nei negozi di componenti elettronici li trovi.Questo spray va iniettato nella carcassa del potenziometro ed ovviamente devi smontare l'ampli(come nel video). Se poi l'ampli ha forti rumori di fondo o ronzii il problema è diverso e va portato da un tecnico.
Avatar utente
admin
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 383
Iscritto il: 17/ott/2004, 20:58
Località: Pisa / Colledimezzo (CH)
Contatta:

01/dic/2019, 18:36

Per caso hai comprato delle Powerline? quelle prese da muro per portare la rete del router da una stanza all'altra? A volte interferiscono con gli altoparlanti. Te lo dico perchè nella stanza dove ho il computer per evitare di andare con il Wi-FI, ho comprato due prese powerline per collegare via cavo il mio mac. Quando sono collegati alla rete elettrica il mio ampli emente un ronzio fortissimo.

Se non hai di questi problemi allora come ti è stato consigliato portalo da un tecnico.

Comunque dalla foto mi sembra un oggetto molto molto vintage :-) e magari la messa a terra è un po' traballante oltre alla montagna di polvere che sicuramente ti sta dando problemi sui potenziometri.
Avatar utente
Ian
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4136
Iscritto il: 08/mar/2005, 16:56
Località: Milano

05/dic/2019, 12:30

Come detto, i potenziometri sono quelli che sono dietro le manopole.
Sono sicuramente ossidati e creano un sacco di rumore. Può anche darsi che ci sia entrata della polvere.
Un pulitore di contatti spray, senza residui, come quello che hai postato, va bene.
Non è detto che risolva tutti i problemi ma è senz'altro un tentativo da fare.
I ronzii continui invece non sono un buon segno. Può essere di tutto, da una massa che è saltata a qualche componente che è diventato rumoroso (e vallo a trovare...)

E' invece abbastanza normale il "colpo" quando inserisci il jack, cosa che andrebbe fatta da spento.

Temo comunque che un ampli così, in queste condizioni, non lo vendi proprio...
Overload Guitars Themis
Overloud TH-U

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 1991 e 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC
Avatar utente
francocausio
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 11/feb/2012, 17:51

11/dic/2019, 19:15

grazie a tutti intanto per le risposte.
Nel frattempo sono andato da un negozio specializzato, senza portarmi dietro l'oggetto.
Ho proposto loro una permuta: io compro un nuovo ampli e loro mi prendono il mio vecchio arnese.
Sarebbero quindi disposti a valutarmelo , una volta visto il difetto che ha.
Quanto potrebbe valere secondo voi?
Gli ho chiesto un ampli per chitarra acustica: i prezzi andavano dai 400 ai 1000 euro (!!!).
Allora mi hanno proposto un ampli per chitarra elettrica utilizzabile pure con acustica, con prezzo più abbordabile.
Io uso l'ampli solo in casa , quindi mi basterebbe una cosa anche non tanto potente per collegare l'acustica o una chitarra elettrica da battaglia più il microfono.
Voi quale fascia di ampli mi consigliereste (watt, volumi, effetti...)?
Come avrete capito dalle domande, non sono molto esperto di amplificatori..
ciao
Avatar utente
Ian
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4136
Iscritto il: 08/mar/2005, 16:56
Località: Milano

12/dic/2019, 16:12

SOrry ma di ampli per acustica, purtroppo, nulla so...
Overload Guitars Themis
Overloud TH-U

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 1991 e 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC
Rispondi