Fender Stratocaster American Special

Vuoi chiedere un consiglio per la tua prima chitarra? Leggi qui i messaggi degli altri utenti che hanno chiesto gli stessi consigli.
Rispondi
jackthunder
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/ago/2012, 10:42

28/ago/2012, 15:36

Ciao a tutti.\n\nHo comperato un paio di settimane fa una Fender Stratocaster American Special.\n\nHo notato 2 o 3 giorni fa che alcune corde friggono un po' sui tasti vicino al capotasto.\n\nHo letto su internet che il setup per una chitarra e' un'operazione di routine, ma vorrei capire se sarebbe meglio farsela sostituire in quanto indice di scarsa qualita' della meccanica.\n\nSe facendo il setup correttamente tutto torna a posto sarei contento di tenerla (mi ci sono gia' affezionato :-) )\n\nGrazieeeeee\n\nGiuseppe
Avatar utente
strato99
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 21/mar/2012, 09:31
Località: irpinia d'oriente

28/ago/2012, 15:43

Io l'ho presa a marzo ed era già tutto ok!\nFelicissimo delle scelta.\n\nUna controllatina non è una cosa straordinaria, anzi è consigliato una revisione della propria chitarra\nquindi una bella messa a punto e buon divertimento !!! :)
Fender Stratocaster american special sunburst\nIbanez ael10 bk\nFender mustang I - Boss ME70 - TS9\nScarlett 2i2
gotenks82
Quasi uno di noi
Quasi uno di noi
Messaggi: 482
Iscritto il: 21/apr/2009, 10:15

28/ago/2012, 15:59

come regola generale, sulle chitarre nuove è sempre consigliato far fare un setup da un liutaio con cambio corde...\nperchè spessissimo sono regolate male dalla fabbrica (per risparmio di tempo), o semplicemente perchè sono state esposte a negozio diversi mesi prima di essere vendute.\nIn ogni caso le corde con cui escono non sono il massimo...\n\nil fatto che frigga un pò non è assolutamente motivo per fartela sostituire ;) va solo fatto un setup.
gotenks82
Quasi uno di noi
Quasi uno di noi
Messaggi: 482
Iscritto il: 21/apr/2009, 10:15

28/ago/2012, 16:01

dimenticavo, ho specificato chitarre nuove, ma in realtà vale anche per quelle usate, anche se tendenzialmente quelle usate si mantengono "meglio" perchè le ha tenute qualcuno che probabilmente le curava :P oppure sono in condizioni disastrose :P
Avatar utente
Ian
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4137
Iscritto il: 08/mar/2005, 16:56
Località: Milano

28/ago/2012, 16:59

se te ne fossi accorto già in negozio, sarebbe stato meglio... ti facevi fare il setup da loro ed eri a posto.\nAnche se, visto come lavorano certi negozianti, forse t'è andata anche bene.\n\nFare un setup è un po' lungo, ma se lo fai con lo spirito giusto è anche divertente. Tutti i dettagli qui: www.guitarmigi.it
Overload Guitars Themis
Overloud TH-U

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 1991 e 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC
jackthunder
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/ago/2012, 10:42

28/ago/2012, 17:12

Credo che abbia iniziato a friggere qualche giorno fa. La mia ipotesi e' che passando dall'essere appesa in negozio all'essere suonata abbia cambiato qualcosa (ma potrebbe essere la "ca?*ata dell'anno(tm)") \n\nIl negozio ti fa cambiare chitarra se non si e' convinti dell'acquisto senza fare una piega, per cui da quel punto di vista non c'e' problema.\n\nSpero che sia solo il setup comunque...\n\nG
Avatar utente
Ian
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4137
Iscritto il: 08/mar/2005, 16:56
Località: Milano

28/ago/2012, 18:32

se frigge e prima non lo faceva, i motivi possono essere due.\n\n1. le corde erano talmente vecchie da essersi irrigidite. Usandole guadagnano elasticità, vibrano di più e quindi vanno a toccare punti che prima non toccavano.\n2. cambia la curvatura del manico. e su questo direi boh.... devi provare a rifare l'action e vedere. tanto non è un'operazione che invalida la garanzia.
Overload Guitars Themis
Overloud TH-U

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 1991 e 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC
jackthunder
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/ago/2012, 10:42

29/ago/2012, 09:39

Grazie a tutti per le risposte.\n\nDomani mattina la porto in negozio e vedo cosa dicono/fanno e mi regolo di conseguenza.\n\nVi tengo aggiornati :-P\n\nG
Avatar utente
bonez
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/giu/2012, 11:47

29/ago/2012, 11:27

A me friggeva la 2° corda ... nel mio caso a causare tale inconveniente era quel " pezzo si metallo " che abbassa le prime 2 corde ( nella paletta )\nE' bastato lasciarla libera e non farla passare sotto ed il problema è scomparso
Chitarre : Fender Stratocaster Classic '50s mex\n G&L Tribute Asat Deluxe carved top\n EKO Ranger 6\n Norman B18 cw tobacco burst 4T Fishman Presys\n Ibanez Artcore AS 53\nAmplificatori : Orange Tiny Terror combo\n Marshall Ms2\nEffetti : VOX Big Ben Overdive
Exor
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 17/ott/2012, 09:55

17/ott/2012, 17:24

Salve, \nanche la mia nuova Fender American Special - nuova... ha già + di 1 anno - si è messa a friggere improvvisamente al 2° e 3° capotasto... le corde Mi SI e il SOl... - \nQualcuno mi può spiegare gentilmente cos'è successo?... e come rimediale?\nall'inizio ho pensato a 1 corda.... ma 3!!!!!..... e poi ad un transistor partito.... ma poi cambiando strumento mi sono accorto che e tutta la Fender che ha qualcosa da settare.\n\ngrazie.
Rispondi