Addio Pino

#1
Sono molto dispiaciuto per la notizia appresa questa mattina.\nPoteva regalare ancora molte emozioni ma ultimamente le persne muoiono sempre troppo prematuramente e purtroppo ieri sera è capitato a Pino Daniele stroncato da un infarto a soli 59 anni. \n\nPerdiamo quindi un grande musicista.\n\nAddio Pino

Re: Addio Pino

#2
Grande musicista, uno dei pochi che ha saputo rendere fruibili generi che in Italia culturalmente vengono ignorati.\nLa musica Italiana subisce una grande perdita.
Music Man Silhouette Special H-s-s Purple/White customized Seymour Duncan SH-5 + MP Pickups red rooster/minihumbucker strato by Marco Pontillo\nYamaha Pacifica 611HFM Translucent Purple\nYamaha THR10\nKong Pandora mini\n\nBrian May sound addicted\n\nPosso ascoltare tutti i chitarristi e imitare il loro suono, ma non posso fare Brian May. Lui semplicemente cammina su un altro piano. (cit. Steve Vai)

Re: Addio Pino

#3
E' stato un punto di unione tra vari generi...sperimentatore e soprattutto ottimo compositore.\nAmante di belle chitarre.\nNegli anni l'ho visto imbracciare splendidi strumenti:\n\nSurh, Schon, LP Custom\n\nPer quanto per un periodo era presente anche una dimensione più commerciale, ha sempre cercato di produrre musica non propriamente "catalogabile".
Gear:\n\nPaul Reed Smith Custom 24 10Top Amber ('08)\nPaul Reed Smith SAS narrowfield 25th anniversary ('10)\nFernandes Strat the revival custom ('91)\nTakamine TAN45C\n\nLine6 DT25\nPod HD500\nMarshall 1922 cabinet + Shure SM57\nFender Mustang II\nMorley Bad Horsie Wha

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti