Zoom G2NU

Sezione dedicata alle recensioni di chitarre e strumentazioni varie prodotte da staff e utenti
Rispondi
Avatar utente
admin
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 384
Iscritto il: 17/ott/2004, 20:58
Località: Pisa / Colledimezzo (CH)
Contatta:

16/mar/2014, 20:01

lo Zoom g2Nu è un compattissimo multieffetto+simulatore di amplificatore per chitarra. Line6 ha "sdoganato" in anni recenti l'uso di piccoli trabiccoli elettronici in sostituzione di voluminosi/rumorosi/costosi assetti tradizionali, composti da amplificatori e miriadi di pedali, ma Zoom in tempi non sospetti già vendeva lo zoom player 1024 e il 9000 -- quanti ricordi, in quei meravigliosi anni '90! Entrambi funzionavano da sostituzione di amplificatore e qualche effetto -- ed entrambi non erano gran che'. \n\n\n\nDistorsioni fredde e poco dinamiche, effetti invece usabili ed accettabili -- dopotutto, sono i classici effetti digitali inclusi in tutte le pedaliere di questa fascia di prezzo. 20 anni dopo, lo zoom G2Nu ha esattamente gli stessi pregi e gli stessi difetti. \n\n"Logisticamente", la confezione è ottima. Ampio display LCD, molto leggibile e con anche un po' di grafica (passo avanti rispetto al display a 7 segmenti del G2!), bottoni "a mano" e "a piede" solidi e informativi, costruzione in metallo con lati in gomma, possibilità di funzionamento a pile! Gran cosa. Il pedale simula una catena di effetti con: gate, "pre", eq, modulazione, riverbero, delay, cabinet. Tra i "pre" vi sono un po' di simulatori di stomp, ed alcuni di amplificatori veri e propri. Da dimenticare. Dinamica scarsissima, organicità del suono minima. Non regge il confronto con l'offerta line6 sullo stesso range di prezzo. \n\nAnche l'EQ non e' un granché, la sua efficacia è limitata. Buoni invece gli altri effetti, mentre il simulatore di cabinet non ha grande effetto. Come bonus, alla zoom hanno inserito una loop station in grado di funzionare per pochi secondi (mi pare una 40ina) che e' divertente ma difficile da usare efficacemente con 2 soli footswitch. C'e' anche una "batteria elettronica" -- poco piu' di un metronomo con groove preimpostato con una 50ina di ritmi. Dicevo del funzionamento a batteria. Posso suonare usando anche un pocket pod in contesti seri, non lo farei usando solamente una G2Nu. \n\nMa il funzionamento a pile gli conferisce mobilità, e la ricchezza degli effetti e dei gadget (batteria, loop station) la può rendere appetibile per esempio per performance di strada. Io l'ho usata in quel contesto molte volte. Sconsiglierei l'uso di una G2Nu come unico processore per la chitarra (mentre non avrei obiezioni nell'uso di un Pod Line6, per esempio), perché la simulazione di amplificatore e cabinet non è all'altezza del compito, ma la G2Nu può essere molto utile accoppiata ad un amplificatore. \n\nUna cosa sconveniente di G2Nu è il fatto che le sue caratteristiche la rendono più adatto, se accoppiato ad un amplificatore, ad essere collegato post-preamp, vista la sua forza sulle modulazioni, riverberi eccetera, ma il suo input non sembra gradire molto il livello di linea proveniente da un fx loop di un amplificatore. Non so dire se solo la mia unità avesse questo problema, ma il risultato era un po' rumoroso, mentre funzionava tutto silenziosamente a cose norma.\n\nPrezzo: 114 Euro - Musicalstore2005.com\n\n\nAlessandro Tommasi\nhttp://www.bordero.it
Avatar utente
CoB
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3234
Iscritto il: 16/giu/2005, 20:17

17/mar/2014, 13:44

Ciao Luca, recensione molto ben scritta, grazie!
"Don't tell me the sky is the limit when there are footsteps on the moon"
Lettura consigliata: Netiquette
Avatar utente
admin
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 384
Iscritto il: 17/ott/2004, 20:58
Località: Pisa / Colledimezzo (CH)
Contatta:

17/mar/2014, 15:59

CoB ha scritto:Ciao Luca, recensione molto ben scritta, grazie!
\n\n:-) non è mia ... ma riferirò \n\nCiao\nLuca
Avatar utente
sasix79
Uno di noi
Uno di noi
Messaggi: 1403
Iscritto il: 11/mar/2010, 08:00
Località: ROMA
Contatta:

17/mar/2014, 20:12

non ho mai provato la G2NU ma confermo quanto detto sul pod, veramente un bel giochetto! Tanti anni fa avevo (e ho ancora) una zoom 2020, aveva dei riverberi e dei delay davvero belli!
MusicMan JP6 full opt - Ibanez S 540 LTD'93 Custom Made - Sterling Jp100\nLine6 Pod Xt-Jim Dunlop Crybaby-Aria 2 Pro Compressor - Seymour Duncan Sfx01\nhttp://WWW.ALEXMARIANI.COM\nascolta il mio nuovo lavoro "Collage" \nhttp://www.alexmariani.com/collage/collage.html
Rispondi